Sviluppo del business e delle relazioni con i clienti

Il business development è l’insieme di svariate tecniche pensate per accrescere un’impresa. Alcune di queste tecniche sono:

Valutazione delle opportunità di marketing e dei mercati di riferimento,
Business intelligence sui clienti, sulla forza vendita ed i concorrenti,
Generazione di lead per le possibili vendite,
Attività di follow up alla vendita,
Stesura di questionari,
Progettazione della customer care…

Fare business development implica il valutare un business e quindi realizzarne completamente il potenziale, usando strumenti quali il marketing, le vendite, la gestione delle informazioni ed il servizio al cliente. In un’azienda sana, capace di sostenere la concorrenza, il business development è un processo continuativo.

Un business development di successo richiede generalmente un approccio multi-disciplinare che va oltre la mera “vendita al cliente.” Il business development non può essere ridotto a dei banali template applicabili a tutte o quasi le situazioni in cui si possono trovare le imprese reali. È indispensabile anche una certa dose di creatività nell’affrontare sfide nuove ed impreviste.

Le aziende piccole e medie spesso non definiscono un processo per il business development, e si basano invece sulla propria rete di contatti. In altri casi danno per scontato che, avendo una rete di contatti ad alto livello, i loro problemi di business development sono risolti ed in qualche modo i loro affari continueranno a prosperare. Le conseguenze di tali ipotesi possono essere significative, nel caso in cui si dimostrino incapaci di far fruttare queste relazioni, che spesso sono molto personali o deboli.

Gli strumenti

Marketing & sales automation
Sito web e Ecommerce
Questionari online (survey)
Customer care
Business intelligence
Scouting